Ristorante

A Milano dal 2005,
Officina 12 è il luogo dell’esperienza trasversale per eccellenza.

Trasversale è naturalmente la sua cucina, che offre una selezione di pietanze regionali e creative per le occasioni più classiche, ma anche piatti unici per assecondare le più recenti tendenze e abitudini culinarie.

Tra i molti suggerimenti, il ricco menu di Officina 12 offre un’ampia scelta di filetti e tartare per gli amanti della carne, pasta fresca fatta in casa e un’accurata selezione del “pescato”, in base alla disponibilità del giorno. Infine, chi è alla ricerca di una serata particolarmente sfiziosa non può non provare le rivisitazioni culinarie del nostro Executive Chef Domenico Pascale, da sempre alla ricerca di contaminazioni internazionali, oltre a piatti studiati appositamente per la clientela vegetariana

Ma trasversale è anche la location, grazie alle spiccate personalità dei nostri diversi ambienti. L’elegante, sobria Sala Officina 12, accoglie una settantina di persone a lume di candela, mentre la più informale e scenografica Sala Loft, posizionata sul grande soppalco, è in grado di ospitare fino a 60 commensali. Altri 50 ospiti trovano infine posto nella caratteristica Sala Jazz, che espone una raccolta vintage di fotografie di musicisti e copertine di celebri dischi.

Ma non è tutto. Tra i pochissimi locali in città a disporre di ben due spazi esterni, Officina 12 è in grado di accogliere altre 60 persone nella tensostruttura del giardino interno (chiusa e riscaldata in inverno) e, nelle sere di primavera ed estate, fino a 25 ospiti nell’elegante dehor che si affaccia sulla vivace, pittoresca, Alzaia Naviglio Grande.